Categoria: Romanzi e Letterature
Autore: Ferrante Elena
Editore: edizioni e/o
Pagine: 213
Prezzo: 9,50
ISBN: 9788876417542
Anno: 2007
Visite: 65
 / 0
ScarsoOttimo 

Recensione

Una donna ancora giovane, serena e appagata, tutt'altro che inattiva nel cerchio sicuro della famiglia, viene abbandonata all'improvviso dal marito e precipita in un gorgo scuro e antico. Rimasta con i due figli e il cane, profondamente segnata dal dolore e dall'umiliazione, Olga, dalla tranquilla Torino dove si è trasferita da qualche anno, è risucchiata tra i fantasmi della sua infanzia napoletana, che si impossessano del presente e la chiudono in una alienata e intermittente percezione di sé. Comincia a questo punto una caduta rovinosa che mozza il respiro, un racconto che cattura e trascina fino al fondo più nero, più dolente dell'esperienza femminile. "I giorni dell'abbandono" di Elena Ferrante rimanda alle temperature e ai fumi della tragedia greca sebbene sotto le spoglie di una vicenda comune, tutta scandita dai gesti della vita domestica. Dalla scrittura, e si direbbe dalla natura stessa di questa autrice, emerge l'incandescenza di un temperamento tutto mediterraneo, una forza che sale direttamente dalle viscere.

Social

Libreria Kennedy  twitter  youtube 

EBay logo


28312808 10213576231793397 2069869827 o


51496070 485690808627691 5309289544539963392 n


logo2


Macro Edizioni


24251733 10212913430623782 238733663 n


24271538 10212913432063818 757725760 o


24323893 10212913433183846 1882488049 o


Alpha-Test


nissolino


simone

Questo sito utilizza cookies di terze parti finalizzati alla visualizzazione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze di navigazione del lettore. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.