Categoria: Romanzi e Letterature
Autore: Fallaci Oriana
Editore: Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pagine: 101
Prezzo: 6,00
ISBN: 9788817150101
Anno: 1975
Visite: 61
 / 0
ScarsoOttimo 

Recensione

Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che ci viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro.

Social

Libreria Kennedy  twitter  youtube 

EBay logo


28312808 10213576231793397 2069869827 o


51496070 485690808627691 5309289544539963392 n


logo2


Macro Edizioni


24251733 10212913430623782 238733663 n


24271538 10212913432063818 757725760 o


24323893 10212913433183846 1882488049 o


Alpha-Test


nissolino


simone

Questo sito utilizza cookies di terze parti finalizzati alla visualizzazione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze di navigazione del lettore. Cliccando su Accetto o continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso di questi cookies.